Un terremoto magnitudo 7.3 ha colpito Fukushima

da | 14 Febbraio 2021 | News

Un terremoto magnitudo 7.3 ha colpito Fukushima alle 23:07 ora locale (le 15:07 in Italia) di sabato 13 febbraio. La scossa molto forte, seguita da altre di minore intensità, ha avuto il suo epicentro a 75 km da Namie, nella prefettura di Fukushima, già colpita dal triplice disastro dell’11 marzo 2011. Quell’anno un terremoto di magnitudo 9.0 colpì il nord-est dell’isola di Honshū, causando uno tsunami e danni alla centrale nucleare di Fukushima Dai-ichi. Per fortuna questa volta il terremoto non ha causato nessuno tsunami, essendo il suo epicentro molto profondo (precisamente 55 km).

Il terremoto non ha causato morti, ma ha ferito 150 persone in sette prefetture, tra cui Fukushima, Miyagi, Chiba, Kanagawa e Saitama. Anche gli abitanti di Tōkyō hanno avvertito il sisma. La scossa ha lasciato fino a 950.000 abitazioni senza corrente elettrica fino al pomeriggio del giorno seguente. Perdurano problemi sulla rete idrica nelle prefetture di Miyagi e Fukushima, che hanno colpito anche istituti sanitari. Il terremoto ha causato uno smottamento che è andato a bloccare la superstrada Joban, di cui è stato chiuso un tratto. Non ci sono stati danni alla centrale nucleare di Fukushima Dai-ichi.

L’Agenzia Meteorologica Giapponese sostiene che questo terremoto sia stato una scossa di assestamento del terribile sisma del 2011. Anche il professor Kenji Satake, dell’Istituto di ricerca sui terremoti dell’Università di Tōkyō, ha dichiarato:

Dato che (il terremoto del 2011) è stato così enorme, con una magnitudo di 9.0, non è sorprendente che abbia avuto una scossa di assestamento di questa entità 10 anni dopo.

Danni causati dal grande terremoto del 2011

Danni causati dal grande terremoto del 2011 {Hikaru Kazushime via flickr}

Terremoto, pandemia e Olimpiadi

Non dobbiamo dimenticare che il terremoto magnitudo 7.3 ha colpito Fukushima nel bel mezzo di una pandemia, dunque si presentano problemi inediti. Il Giappone infatti ha ricevuto venerdì le prime dosi del vaccino Pfizer, che dev’essere tenuto a temperature bassissime. Il capo segretario di Gabinetto Katsunobu Kato ha dichiarato che i blackout non hanno influito sulla conservazione dei vaccini. Anche rifugiarsi nei centri di evacuazione non è così scontato: a farlo sono state almeno 240 persone nelle due prefetture più colpite. Kato ha sottolineato che sono state prese tutte le misure necessarie ad impedire il contagio.

Le strutture che dovrebbero ospitare le Olimpiadi di Tōkyō 2020, spostate al 2021, non hanno subito danni. Per stimolare la ricostruzione si era infatti scelto di tenere alcuni eventi nelle prefetture di Fukushima e Miyagi. L’Azuma Stadium nella città di Fukushima è stato scelto per ospitare partite di baseball e softball, mentre il Miyagi Stadium, a nord-est di Sendai, ospiterà le partite di calcio.

Problemi causati dal terremoto e aiuti

La East Japan Railway Co. ha dichiarato che serviranno 10 giorni affinché riprenda la circolazione sulla linea dei treni superveloci Tōhoku shinkansen a causa di danni agli impianti tra la stazione Shinshirakawa a Fukushima e la stazione Furukawa a Miyagi. Il servizio dell’Akita shinkansen, che va da Tōkyō ad Akita, sarà sospeso fino a lunedì. Per sopperire alla mancanza di collegamenti ferroviari, le compagnie aeree stanno operando voli speciali tra il Tōhoku e Tōkyō e altre grandi città.

La presidente di Taiwan Tsai Ing-wen ha dichiarato che l’isola indipendente è pronta a supportare il Giappone. La presidente ha anche espresso preoccupazione per la popolazione giapponese. Nel 2011 Taiwan inviò personale di salvataggio e donò al Giappone 20 miliardi di yen (oltre 157 milioni di euro).

 

Fonti:
The Mainichi 1, 2, 3, 4

Autore: <a href="https://hanabitemple.it/author/silvia/" target="_self">Silvia Fioravanti</a>

Autore: Silvia Fioravanti

Laureata in Lingue, culture e società dell'Asia e dell'Africa mediterranea, si occupa di news e vorrebbe farne il proprio lavoro. Si interessa soprattutto della società giapponese contemporanea e delle sue tendenze. Segni particolari: amante dei gatti, divoratrice di sushi e grande bevitrice di matcha!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi anche

Altre pubblicazioni